Allianz Italia e gli Agenti insieme per Connect 2020, la Convention dei record del CEO Campora con la nuova squadra di management e la rete agenziale

Lascia un commento

9 febbraio 2018 di ilbroker

Allianz Italia riconferma il proprio posizionamento strategico che vede determinante la centralità della propria rete agenziale, composta da circa 3mila Agenti e una forza complessiva di ben 25mila persone, tra Agenti, Financial Advisor e collaboratori capillarmente distribuiti sul territorio. Con l’obiettivo di condividere con la rete agenziale scenari e visioni in un percorso di crescita comune, è stata organizzata la Convention Allianz Connect 2020 che si è svolta a Milano il 7 febbraio presso il Centro congressi MiCo.

Il maxi-evento – con numeri da record e un forte coinvolgimento emozionale – ha visto 25 relatori avvicendarsi sul palco di fronte a una gremitissima platea di oltre 2.200 Agenti presenti in sala, e altre migliaia di partecipanti hanno potuto collegarsi da remoto e seguire i lavori della giornata, inclusi molti dipendenti Allianz che per la prima volta hanno potuto seguire i lavori in diretta via social media, dalle sale riunioni appositamente predisposte a Milano e a Trieste.

Giacomo Campora, Amministratore Delegato di Allianz S.p.A., ha così sintetizzato la strategia e l’orgoglio di appartenere a questo grande Gruppo: “La nostra storia e le nostre radici sono un patrimonio che insieme, Compagnia e Agenti, amministriamo. Se possiamo oggi guardare al futuro con fiducia, lo dobbiamo a chi è venuto prima di noi, a loro va tutto il mio rispetto e la mia gratitudine. Ora è il momento di proseguire, insieme, per far crescere Allianz con una strategia audace, in cui credere fortemente, anche grazie alla tecnologia, un vero alleato per la Compagnia e per la rete agenziale, per aumentare esponenzialmente la nostra produttività. Abbiamo nella rinnovata squadra di management una rosa di talenti ampia e straordinaria, ed insieme agli Agenti non c’è partita che non sappiamo giocare, non c’è sfida che una rete a maglie così solide non possa gestire e credere nella nostra comune crescita”.

Nel corso dei lavori, numerosi sono stati gli spunti e i contenuti relativi agli scenari competitivi e tecnologici del futuro.  L’evento ha avuto infatti numerosi e apprezzati momenti di approfondimento, legati ai temi dell’economia e degli scenari digitali, con la partecipazione ed il contributo di esponenti di primo piano del mondo della finanza internazionale, dell’innovazione, dello sport, della cultura e spettacolo. Per tutta la giornata, i lavori hanno visto alternarsi sul palco del Centro congressi i numerosi ospiti di altissimo standing, oltre al top management di Allianz Italia al completo, guidato dal Presidente Claudia Parzani, e a Sergio Balbinot, in rappresentanza del Board of Management di Allianz SE.

Il top management di Allianz Italia ha tracciato idealmente il percorso di crescita per costruire assieme agli Agenti Allianz lo sviluppo del business, spingendo la visione oltre al 2020, come rappresentato dal simbolo dell’infinito nel logo della Convention. Negli ultimi anni, Allianz ha sviluppato un vero e proprio ecosistema digitale a supporto degli Agenti e dei Clienti, lanciando innovazioni come l’offerta modulare Allianz1 per il retail, Allianz1 Business per le piccole imprese e la nuova app AllianzNOW, sviluppata per i Clienti e gli Agenti della Compagnia, per gestire ogni genere di emergenza o sinistro nell’ambito della mobilità, della protezione della casa e della famiglia e della salute.

Nel corso dei lavori sono stati approfonditi temi trasversali a tutte le aree di business come il machine learning e il valore degli artificial neural networks al servizio della personalizzazione delle proposte assicurative per la clientela italiana. Confermata la strategicità del segmento Danni, nel quale aree di protezione dedicate alle imprese e alla tutela delle famiglie possono consentire crescite importanti nei portafogli degli Agenti, considerata la bassa penetrazione delle coperture assicurative in Italia. Nel business Auto, particolare focalizzazione è stata data ai nuovi strumenti a disposizione della Rete; mentre nel Vita Allianz offre ai Clienti soluzioni di protezione dai rischi e prodotti finanziari e assicurativi con partner di standing globale e con la forza e solidità di un Gruppo leader a livello internazionale, che vanta un rating stabile “AA” di Standard & Poor’s.

Numeri record anche sul fronte organizzativo: 60 giorni di preparazione hanno visto coinvolta una squadra di 30 professionisti; la scenografia ha realizzato 4 palchi per oltre 250 metri quadri e una passerella di 30 metri per unire idealmente la Compagnia alla propria rete; dietro ai palchi è stato realizzato un maxi-schermo panoramico curvo, lungo 42 metri e alto 8 metri, sul quale sono stati proiettati video con effetti da 10 gruppi di proiezione e 200 casse acustiche hanno offerto una potenza installata di 100.000 watt, equivalente all’impianto di un concerto rock; i tecnici hanno lavorato oltre 100 ore per realizzare l’allestimento del maxi-evento e per consentire i collegamenti in remoto a migliaia di persone.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,780,370 Visite

GenialPiù

Spazio per Te

Segui assieme ad altri 8.800 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

ACB

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: