Moto storiche e assicurazioni: ecco le novità

Lascia un commento

28 Dicembre 2018 di ilbroker

I NUOVI VANTAGGI – come annunciato da Federmoto.

• La formula assicurativa per più motoveicoli guadagna un nuovo vantaggio: i motoveicoli possono essere guidati da tutti. Non vige più l’obbligo di guida esclusivamente da parte del proprietario ma rimane attiva la limitazione che non permette la circolazione di più motoveicoli contemporaneamente.

• Per entrambe le formule assicurative (Convenzione per i singoli motoveicoli e Convenzione per più motoveicoli) la copertura può essere sospesa gratuitamente nei casi di vendita, demolizione, esportazione del motoveicolo all’estero o furto del motoveicolo. Sarà possibile scegliere se sostituire il motoveicolo in copertura con un altro che rispetti i criteri di adesione alla Convenzione o interrompere il contratto assicurativo.

• Per entrambe le formule assicurative la Classe Universale (CU) non concorre alla determinazione del premio: tuttavia ogni anno l’assicurato matura un attestato di rischio che gli permette di guadagnare CU e usufruire della classe assicurativa anche al di fuori della convenzione.

Fonte: Tuttosport

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quante visite?

  • 2.268.098 Visite

Seguici via mail

Unisciti a 9.467 altri iscritti

AEC SPA

AFI – ESCA

Tecnica Commerciale o Tecnica Assuntiva?

  • STA PER USCIRE IL NUOVO LIBRO di Mirko ODEPEMKO
  • PRENOTALO
  • MANDA email a info@ilbroker.it

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 – 16122 Genova. Testata Telematica – Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.