Gruppo AXA Italia lancia “Onboarding”, il piano per reinventare l’esperienza tra cliente e compagnia assicurativa

Lascia un commento

12 ottobre 2018 di ilbroker

Al via il progetto Onboarding[1] che vuole reinventare e consolidare la relazione tra il cliente e AXA, attraverso:

 

  • nuovi strumenti di comunicazione;
  • un linguaggio completamente rinnovato in chiave di massima semplicità e chiarezza;
  • un dialogo per raccogliere il feedback in ottica di miglioramento continuo;
  • i consigli personalizzati di AXA, a seconda della polizza acquistata.

 

Il tutto puntando e valorizzando i canali distributivi, le email e l’app My AXA in una logica di multicanalità.

L’obiettivo: semplificare la vita di 500.000 clienti entro il 2019 e di 1 milione entro il 2020.

Rivoluzionare l’esperienza cliente nel settore assicurativo puntando su interazioni personalizzate, fidelizzanti e di valore: al via il progetto Onboarding di AXA Italia, che vuole creare una relazione continua e di valore grazie a chiarezza e semplicità.

“In questo mercato i clienti dicono di non capire bene che cosa comprano e che ci sono pochi contatti, spesso ridotti solo ai momenti del rinnovo annuale o di un sinistro- ha dichiarato Patrick Cohen, CEO del Gruppo AXA Italia. “Dobbiamo diventare partner dei nostri clienti e con l’Onboarding ci impegniamo a contattare il cliente almeno 5 volte nei primi 12/18 mesi dalla sottoscrizione di una polizza. Lo facciamo puntando su semplicità, personalizzazione e trasparenza. Una descrizione della polizza facile e comprensibile con tutte le informazioni chiave disponibili a colpo d’occhio in una singola pagina; e grazie all’expertise di AXA sui temi della prevenzione e protezione, consigli utili e informazioni pratiche per aiutare le persone a vivere meglio”.

 

Nell’ambito di questo progetto innovativo, il Gruppo AXA Italia si impegna a stabilire un contatto con il cliente per accompagnarlo nei momenti chiave della relazione della compagnia, dal primo contatto fino al rinnovo.

Secondo dati Ania su una ricerca GFK[2], i clienti delle assicurazioni vengono in contatto con la compagnia mediamente 1,1 volte all’anno. Da rilevazioni di AXA Italia, inoltre, i clienti contattati sono molto più soddisfatti rispetto a quelli che dichiarano di non avere alcuna relazione con la compagnia nell’arco dell’anno[3].

Il progetto prevede una serie di momenti di contatto tra cliente e Compagnia:

  • “One Page” nel momento dell’acquisto, ovvero un documento agile e pensato con un linguaggio chiaro e trasparente per fornire a colpo d’occhio tutte le informazioni necessarie: garanzie incluse nella polizza, glossario e informazioni su massimali in tutta trasparenza.
  • Welcome Pack che approfondisce ulteriormente i prodotti e servizi acquistati e disponibili.
  • Feedback continuo per conoscere in modo strutturato il punto di vista del cliente. Comprenderne i motivi di soddisfazione e accogliere suggerimenti ricontattandolo entro poche ore in caso di necessità. Già dal 2017 AXA Italia ha scelto di pubblicare online sul proprio sito e in totale trasparenza i feedback dei propri clienti relativi alla gestione dei sinistri e all’assistenza ricevuta, con la certificazione di un istituto indipendente.
  • Risk Tips e consigli utili: dall’esperienza di AXA nel mondo della prevenzione e protezione, le informazioni pratiche, personalizzate a seconda del prodotto o servizio acquistato o del momento della vita.

Una rivoluzione per il settore, quindi, basata sulla massima trasparenza e semplicità di linguaggio, in grado di sfruttare diversi canali di comunicazione, con un ruolo di primo piano per le agenzie.

Grande importanza anche dell’app My AXA, che diventa un punto di riferimento per offrire servizi ad alto valore aggiunto, dare al cliente il pieno controllo e azzerare stress e incertezze in processi storicamente considerati complicati.



[1] Il progetto Onboarding è stato appena lanciato per i clienti AXA Assicurazioni sottoscrittori di una polizza Casa e verrà esteso entro fine anno anche agli ambiti Auto, Piccole e Medie Imprese e Salute.

[2] GfK, La Customer Satisfaction nel settore assicurativo, febbraio 2018.

[3] Rilevazione attraverso l’indice di NPS (Net Promoter Score -Indice di raccomandazione) che evidenzia un divario di 24 punti tra gli uni e gli altri.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 2.239.722 Visite

Buone Feste Genialloyd

Segui assieme ad altri 9.434 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

Tecnica Commerciale o Tecnica Assuntiva?

  • STA PER USCIRE IL NUOVO LIBRO di Mirko ODEPEMKO
  • PRENOTALO
  • MANDA email a info@ilbroker.it

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: