POLIZZE VITA DORMIENTI: IVASS ESTENDE L’INDAGINE

Lascia un commento

28 Settembre 2018 di ilbroker

L’IVASS estende l’indagine sulle polizze vita dormienti alle compagnie assicurative estere. È una decisione volta a garantire analoga tutela ai cittadini indipendentemente dal fatto che si siano assicurati con un’impresa italiana o estera.

A questo fine, è stato chiesto alle imprese estere dello Spazio Economico Europeo di fornire, entro il prossimo mese di febbraio, una serie di dati sulle polizze scadute negli anni 2001 – 2017 e sulle polizze a vita intera in vigore al 31 dicembre 2018, così da ottenere una “fotografia” del portafoglio delle polizze “potenzialmente dormienti”, come già fatto per le compagnie italiane.

Ottenute queste informazioni, l’IVASS procederà ai riscontri secondo le modalità che hanno già consentito il risveglio delle 187.493 polizze per un totale di 3,5 miliardi di euro.

L’IVASS effettuerà la verifica incrociata tra i codici fiscali degli assicurati italiani delle polizze potenzialmente dormienti e i dati sui decessi disponibili presso l’Anagrafe Tributaria per agevolare la ricerca dei relativi beneficiari da parte delle imprese stesse.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quante visite?

  • 2.265.175 Visite

Seguici via mail

Unisciti a 9.469 altri iscritti

AEC SPA

AFI – ESCA

Tecnica Commerciale o Tecnica Assuntiva?

  • STA PER USCIRE IL NUOVO LIBRO di Mirko ODEPEMKO
  • PRENOTALO
  • MANDA email a info@ilbroker.it

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 – 16122 Genova. Testata Telematica – Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.