FULL STOP – IVASS e le sanzioni ad alcuni big del brokeraggio

5

15 marzo 2018 di ilbroker

Sono di oggi le voci insistenti di alcune sanzioni da parte di IVASS ad alcune società di brokeraggio che il mercato le ha sempre definite molto, usando un termine simpatico, “disordinate”. Quel disordine nell’assunzione documentale che li porterà a subire una giusta sanzione. Alcuni invece pensano, ancora oggi dopo tanti anni, di non poter applicare la separazione patrimoniale.

Sbagliare è umano e, quando si lavora, capita di sbagliare e pensiamo che IVASS lo capisca e cerchi di non “incaponirsi” con chi, lavorando tutti i giorni, sbaglia. Fa bene invece, forse magari con maggiore insistenza, determinazione e velocità, di far pagare, sanzionare chi sistematicamente e scientemente assume rischi fregandosene delle normative: chi per la separazione patrimoniale, chi per i documenti pre contrattuali!

IVASS ha tutto il nostro sostegno e appoggio per il lavoro che fa ogni giorno.

Mirko Odepemko

5 thoughts on “FULL STOP – IVASS e le sanzioni ad alcuni big del brokeraggio

  1. Massimiliano Montani ha detto:

    Buonasera Mirko, chiedo scusa ma questa volta, a differenza di tutte le altre, faccio molta fatica a comprendere il testo della sua comunicazione… Parliamo di Broker e di assunzione di rischi?!?!? Mi aiuti la prego…

    Mi piace

    • ilbroker ha detto:

      Buongiorno a Lei. A breve usciranno le sanzioni nuove di IVASS ad alcuni intermediari. Tutto qui. Parliamo di documenti mancanti secondo legge e in altri casi non applicazione di separazione patrimoniale. Pubblicheremo appena sarà pubblica la comunicazione vedrà il quadro le sarà completamente chiaro.

      Mi piace

      • Massimiliano Montani ha detto:

        Buongiorno e grazie mille per il pronto riscontro. Ora è per me un po’ più chiaro. Quindi si parla di sanzioni legate ad aspetti organizzativi, documentali e di separazione patrimoniale, e non di assunzione di rischi da parte di Brokers. Grazie ancora per la puntualizzazione.

        Mi piace

  2. FULVIO FACCI ha detto:

    Su argomenti così delicati la comunicazione non dovrebbe avvenire per rumors e gossip. Forse ci sono anche persone che stanno rischiando il posto di lavoro. Meglio sarebbe stato attenersi ai fatti più che a un “io lo sapevo” Con grande stima comunque.

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

w

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 1,895,341 Visite

Evento 10 Maggio 2018

Spazio per Te

Segui assieme ad altri 8.994 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

Blog Per Innovare

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: