Rivoluzione assicurazioni auto

1

18 novembre 2017 di ilbroker

Leggiamo da “la Repubblica” un interessante articolo che riportiamo.

Rivoluzione assicurazioni auto: sconti per chi guida bene. Toyota Motor Corporation e il gruppo assicurativo Aioi Nissay Dowa Insurance hanno sviluppato in Giappone la prima assicurazione basata sui comportamenti di guida registrati dalla telematica di bordo.

Mentre si lavora allo studio di polizze ad hoc per la complessa materia dei veicoli a guida autonoma, le auto connesse, che ormai sono sempre di più, possono portare un risparmi sul pagamento della polizza ai guidatori più virtuosi.

Insomma possiamo definirla un’evoluzione della celebre formula bonus-malus che premiava annualmente i conducenti in grado di non provocare sinistri, anche se in questo caso il monitoraggio avviene in tempo reale e in maniera molto più dettagliata

Attualmente il piano assicurativo sviluppato dalle due società è disponibile per i proprietari di alcune vetture Toyota già dotate di connessione dati e capaci di trasmettere gli stessi per via telematica.

Il calcolo del premio assicurativo avviene poi con cadenza mensile sulla base dell’analisi dei dati sul comportamento del conducente durante la guida.

Sul mercato giapponese, in genere, i premi assicurativi prevedono il pagamento di una componente fissa e una variabile basata sul reale utilizzo della vettura, mentre con il nuovo piano è possibile scontare la componente variabile, facendo così risparmiare i bravi guidatori.

L’avvio della commercializzazione della nuova assicurazione è stato programmato per il 15 gennaio del prossimo anno mentre i primi calcoli del premio da pagare scatteranno a partire da aprile.

Con questa iniziativa Toyota e Aioi Nissay Dowa Insurance intendono contribuire alla creazione di un contesto di mobilità sicuro e al servizio dei clienti e proseguiranno nello sviluppo di questo tipo di assicurazioni, attraverso l’utilizzo della telematica di bordo delle automobili connesse e dei “big data”.

Un modello sicuramente da esportare anche se a qualcuno, ma certo non ai guidatori disciplinati, l’idea del “grande fratello” che spia ogni nostra mossa quando siamo al volante potrebbe non piacere.

One thought on “Rivoluzione assicurazioni auto

  1. costantino ha detto:

    La rivoluzione in Italia la si puo` fare solo eliminando i sinistri falsi, cosa che dico da molti anni, avendo studiato come fare per l`eliminazione totale con possibilta`di far lavorare migliaia di giovani. Il progetto e` pronto. Sono a disposizione con chi vuol condividere con me il progetto. Costantino

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 2.170.780 Visite

Spazio per Te

Segui assieme ad altri 9.381 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

Blog Per Innovare

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: