Allianz Italia riconferma l’impegno nel progetto Dualità Scuola-Lavoro

Lascia un commento

6 ottobre 2017 di ilbroker

§  Il team dei ragazzi raddoppia con l’arrivo di 30 nuovi studenti assunti in azienda con contratto di apprendistato part-time

§  Primo progetto in Italia ad ottenere la certificazione Dual.Project della Camera di Commercio Italo-Germanica secondo il modello duale tedesco.

 

Allianz Italia, la Compagnia guidata dall’Amministratore Delegato Klaus-Peter Roehler, apre oggi alla seconda edizione del progetto Dualità Scuola-Lavoro, un modello di integrazione tra la formazione e l’occupazione giovanile che prevede l’inserimento lavorativo degli studenti in azienda.

Questa mattina 30 studenti e studentesse del quarto anno provenienti da cinque diverse scuole superiori milanesi hanno iniziato il loro percorso di formazione duale in Allianz Italia, aggiungendosi ai 30 giovani già assunti ad ottobre dello scorso anno e che attualmente frequentano il quinto anno di scuola. I ragazzi vengono assunti con un contratto di apprendistato retribuito part-time al 30% di due anni, e possibile rinnovo ad un ulteriore terzo anno, con una retribuzione annua lorda di circa 7.000 euro, ferie e permessi, oltre a tutti i benefit aziendali, come i buoni pasto per il pranzo, il rimborso delle spese mediche e altre prestazioni da polizze assicurative aziendali.  In particolare, il part-time si sviluppa in tre giorni al mese di presenza in azienda durante l’anno scolastico, seguiti da un periodo continuativo di lavoro per alcune settimane nei mesi estivi.

“Il progetto Dualità Scuola-Lavoro di Allianz Italia, che si ispira al modello duale tedesco, vuole offrire a giovani studenti meritevoli l’opportunità di lavorare in un ambiente innovativo di respiro internazionale” commenta il Direttore Generale di Allianz Italia, Maurizio Devescovi. “Questa esperienza permette loro di sviluppare competenze nuove a completamento delle conoscenze scolastiche, costruendo una solida base formativa e ottenendo così un vantaggio competitivo per il futuro, quando i ragazzi entreranno definitivamente nel mondo del lavoro.  Siamo particolarmente orgogliosi per i risultati ottenuti in questo primo anno dall’avvio del progetto: i ragazzi e le ragazze che abbiamo assunto hanno dimostrato grande impegno e coinvolgimento lavorando nei diversi ambiti aziendali, con positive ricadute sull’ambiente lavorativo nel suo complesso. Abbiamo pertanto deciso di riconfermare il nostro impegno nel progetto Dualità Scuola-Lavoro assumendo altri 30 studenti, ai quali oggi diamo il nostro benvenuto. Alla luce dell’esperienza coinvolgente dell’iniziativa e dei suoi riscontri positivi sia per i giovani sia per l’azienda, ci auguriamo che altre importanti imprese possano intraprendere questo interessante e innovativo percorso per la formazione e l’occupazione giovanile.

Avviato nell’anno scolastico 2016/2017, il progetto è stato suggellato da un protocollo d’intesa tra Allianz e il Ministero dell’Istruzione, dell’Università e della Ricerca.

Inoltre, grazie alla corrispondenza del percorso attuato da Allianz Italia con il modello duale tedesco, il progetto Dualità Scuola-Lavoro è la prima esperienza in Italia ad avere ottenuto la certificazione Dual.Project, rilasciata da Dual.Concept, società di formazione della Camera di Commercio Italo-Germanica.

Riteniamo che l’iniziativa di Allianz Italia sia un esempio di successo basato sul modello di formazione duale tedesco e pertanto siamo lieti che il progetto abbia ottenuto un attestato di qualità tramite la certificazione di Dual.Concept”, ha spiegato Erwin Rauhe, Presidente della Camera di Commercio Italo-Germanica, incontrando ieri l’Amministratore Delegato di Allianz Italia, Klaus-Peter Roehler e i giovani della prima edizione del progetto durante la cerimonia di consegna del riconoscimento.

Storia della prima edizione del progetto Dualità Scuola-Lavoro

Il progetto Dualità Scuola-Lavoro di Allianz Italia ha preso avvio, nella sua prima edizione, il 3 ottobre del 2016. Durante l’anno scolastico, nei 3 giorni al mese di presenza in azienda, i ragazzi sono stati formati in aula con un approccio per business case, sviluppando soft skill e aspetti di team work e, a poco a poco, si sono misurati con varie funzioni aziendali. Al termine dell’anno scolastico, i giovani sono stati inseriti in differenti uffici delle diverse aree aziendali (Investimenti, Information Technology, Comunicazione ed Eventi, Riassicurazione, Amministrazione del Personale, ecc.).

Nel corso del quinto anno di studi, appena iniziato, i ragazzi dovranno elaborare un progetto in team, da condurre anche in logica di smart-working, che diverrà il loro project work da presentare all’esame di maturità. L’esperienza lavorativa potrà essere eventualmente prolungata di un ulteriore terzo anno, sia che i giovani inizino l’Università, sia che intendano inserirsi da subito nel mondo del lavoro.

Gli istituti scolastici coinvolti

I sessanta studenti e studentesse del progetto Dualità Scuola-Lavoro di Allianz Italia provengono dalle seguenti strutture:

§  Liceo Scientifico e Liceo Classico dell’Istituto Salesiano Sant’Ambrogio di Milano;

§  Istituto Tecnico Economico Italo Calvino di Rozzano;

§  Liceo Scientifico e Istituto Tecnico-Amministrazione, Finanza e Marketing Maria Consolatrice di Milano

§  Liceo Classico Cesare Beccaria di Milano (novità 2017-2018)

§  Liceo Scienze Umane del Collegio San Carlo di Milano (novità 2017-2018)

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Quante visite?

  • 2.239.722 Visite

Buone Feste Genialloyd

Segui assieme ad altri 9.434 follower

AEC SpA

AFI – ESCA

Tecnica Commerciale o Tecnica Assuntiva?

  • STA PER USCIRE IL NUOVO LIBRO di Mirko ODEPEMKO
  • PRENOTALO
  • MANDA email a info@ilbroker.it

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 - 16122 Genova. Testata Telematica - Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: