ESTERO: Assicurazione Grandine, tempeste e alluvioni costano 2 miliardi alle compagnie tedesche

Lascia un commento

20 Marzo 2017 di ilbroker

Sono stati due cicloni estivi, a giugno e luglio del 2016 a provocare i maggiori danni in Germania. I loro nomi, come si usa battezzare i cicloni da alcuni anni a questa parte, sono stati Elvira e Friederike e hanno provocato, in quei mesi, il 50% dei danni a carico delle assicurazioni tedesche.

Il dato è riportato da GDV, l’associazione delle imprese assicurative tedesche, corrispondente alla nostra ANIA. Il costo a carico delle assicurazioni è quantificato in due miliardi di Euro, un livello leggermente inferiore a quello del 2015 ma pur sempre elevato.
Il fatto è che in Germania la diffusione delle assicurazioni danni è significativamente superiore che nel nostro Paese, che, ad esempio, in riferimento ai terribili danni causati dal terremoto in Centro Italia ha registrato un carico di soli 70 milioni di Euro su un danno stimato complessivo di oltre 5 miliardi. Anche in Italia hanno colpito eventi atmosferici estremi, trombe d’aria, alluvioni, frane ma le assicurazioni sono state coinvolte in maniera piuttosto marginale.

FONTE: GDV

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quante visite?

  • 2.267.885 Visite

Seguici via mail

Unisciti a 9.467 altri iscritti

AEC SPA

AFI – ESCA

Tecnica Commerciale o Tecnica Assuntiva?

  • STA PER USCIRE IL NUOVO LIBRO di Mirko ODEPEMKO
  • PRENOTALO
  • MANDA email a info@ilbroker.it

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 – 16122 Genova. Testata Telematica – Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.