Trump incontrerà Ceo assicurazioni mediche per abolire Obamacare

Lascia un commento

27 Febbraio 2017 di ilbroker

Dopo avere incontrato i leader del settore manifatturiero, finanziario, farmaceutico e retail, Donald Trump si prepara ad accogliere alla Casa Bianca i rappresentanti di gruppi assicurativi. Secondo fonti del Wall Street Journal, l’incontro previsto lunedì 27 febbraio ha un obiettivo: incoraggiare quei gruppi a sottoscrivere le misure che il governo Trump sta mettendo a punto in tema di sanità. Perché l’intento è quello di smantellare la riforma sanitaria approvata nel 2010 e tanto voluta dall’allora presidente americano Barack Obama.Il magnate del mattone riscopertosi presidente degli Stati Uniti ancora ieri ha ribadito la promessa di abrogare una “legge che ha fallito e che minaccia il nostro sistema medico con una catastrofe assoluta e totale”. Parlando al Conservative Political Action Conference, che riunisce i conservatori da tutto il Paese, Trump ha detto che “sostituiremo il disastro noto come Obamacare”, che secondo lui “copre poche persone”. Anche se, dalla sua entrata in vigore, il numero di americani senza assicurazione medica è sceso di circa 22 milioni.Mentre il 45esimo Commander in chief punta ad abolire l’Affordable Care Act, questo il nome formale della riforma sanitaria, il 43% degli americani pensa però sia una buona legge contro il 41% che ritiene il contrario. E’ quanto emerso dall’ultimo sondaggio condotto da Wall Street Journal e NBC News, che mostra tuttavia un margine di differenza sempre più ristretto. Lo scorso gennaio il 45% del campione diceva che l’Obamacare fosse positiva contro il 41% di chi pensava fosse una cattiva idea. Il numero di persone che ha risposto dicendo di non avere un’opinione è passato in un mese dal 14% al 16%. In generale, la rilevazione dimostra comunque come i repubblicani stiano faticando a raccogliere i consensi necessari per mettere a punto una nuova riforma: il 31% degli intervistati è fiducioso che l’esito sarà migliore mentre il 34% sostiene il contrario.I democratici sperano ancora di salvare una legge vista come una delle eredità di Obama, puntando a fare leva sulla paura degli americani di perdere qualcosa che conoscono a fronte di una soluzione ancora indefinita. Certo è che Trump sta preparando la sua opera di convincimento per i Ceo di giganti come UnitedHealth, Aetna, Blue Cross and Blue Shield, Cigna e Humana.

FONTE: Tiscali.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Quante visite?

  • 2.267.937 Visite

Seguici via mail

Unisciti a 9.467 altri iscritti

AEC SPA

AFI – ESCA

Tecnica Commerciale o Tecnica Assuntiva?

  • STA PER USCIRE IL NUOVO LIBRO di Mirko ODEPEMKO
  • PRENOTALO
  • MANDA email a info@ilbroker.it

Il Broker – Il Blog per l’Intermediario Assicurativo.

Direttore Responsabile: Dott. Luca Florenzano. Sede Editoriale: Via Goffredo Mameli, 1 / 2 – 16122 Genova. Testata Telematica – Iscrizione al n. 6/2016 del Registro Stampa presso il Tribunale di Genova con Decreto Presidenziale del 5 Agosto 2016.